Che sapore ha la burrobirra di Harry Potter?

di

Il direttore creativo del Wizarding World of Harry Potter Thierry Coup sta sicuramente puntando ad ingolosire i fan di Harry Potter con giornalieri aggiornamenti sulle attrazioni del parco di divertimenti ispirato alle avventure del maghetto con la cicatrice a forma di fulmine.

E cosa può "ingolosire" più di un bel boccale di burrobirra? Ecco cosa ha voluto rivelare della bevanda che verrà servita nelle taverne di Hogsmeade (compresa, naturalmente, I tre manici di scopa):

"E' stato davvero divertente prendere parte alle prove e ai vari assaggi, finché la stessa J.K.Rowling non è stata convinta e ha detto 'ok, è di questo che deve sapere la burrobirra!' col sorriso sulle labbra. E' deliziosa. Proprio come ve l'aspettereste." Non è stato specificato se sia alcolica o meno (nel libro ha una gradazione molto bassa, ma è comunque alcolica): ma essendo il parco destinato ad avventori di tutte le età ne dubitiamo. Quello che è sicuro è che, almeno per i primi tempi, la burrobirra non verrà venduta all'estero: "Qui potrete assaggiarne quanta ne volete. Ma dovrete venire fin qua per provarla." La campagna marketing per questo parco è di un'efficacia straordinaria, questo è sicuro. Attendiamo ora lo spot che verrà mandato in onda il 7 febbraio prossimo in occasione del Superbowl.

Quanto è interessante?
0
Che sapore ha la burrobirra di Harry Potter?