Charlize Theron rifiutò il ruolo della madre di Diana Prince in Wonder Woman

Charlize Theron rifiutò il ruolo della madre di Diana Prince in Wonder Woman
di

Quando L'uomo d'acciaio aprì il DC Extended Universe, i fan iniziarono a teorizzare su chi potesse interpretare i diversi personaggi iconici della DC Comics. In considerazione del suo fascino e della carriera maturata in questi anni, Charlize Theron era un nome sulla bocca di molti appassionati per il ruolo di Wonder Woman.

Per il ruolo di Diana Prince venne poi scelta Gal Gadot e in queste ore Charlize Theron ha confermato che effettivamente le venne proposto di partecipare al franchise ma nei panni di un personaggio...in una fascia d'età differente.
La produzione offrì all'attrice premio Oscar il ruolo della madre di Gal Gadot, la Regina Ippolita, poi assegnato all'attrice Connie Nielsen, che ha dieci anni in più della Theron.

"Questo è un grande esempio di come Hollywood ami prenderti a schiaffi quando inizi a invecchiare" ha spiegato l'attrice intervenendo ad una puntata di Watch What Happens "Ho detto di non conoscere bene il fumetto. 'Cosa fa Wonder Woman?'. E poi questa persona ha risposto 'No, ti stiamo offrendo la parte della mamma di Wonder Woman'. In quel momento ho superato il confine e non ne ero del tutto consapevole" ha concluso Charlize Theron.
Charlize Theron ha solo nove anni in più di Gal Gadot mentre Connie Nielsen ha ventuno anni in più rispetto all'interprete di Diana Prince. E probabilmente Theron non sapeva che a dirigere il film sarebbe stata Patty Jenkins.
"Mi piacerebbe lavorare ancora con lei" aveva dichiarato nel 2017. Attualmente Charlize Theron è nei cinema americani con Long Shot di Jonathan Levine. Wonder Woman 1984, sequel di Wonder Woman, uscirà nelle sale nel mese di giugno 2020.
La fine delle riprese di Wonder Woman 1984 sono state annunciate lo scorso dicembre; l'anno scorso era stato annunciato che sarebbe previsto un nuovo costume per Gal Gadot in questo sequel, nuovamente diretto da Patty Jenkins.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2