Charlize Theron parla del fiasco di Aeon Flux e del futuro di Atomica Bionda

di

Charlize Theron, dopo il successo nell’action puro con Mad Max: Fury Road e Fast & Furious 8, è pronta per un altro possibile franchise: quello di Atomica Bionda.

Nel corso di un’intervista concessa a Variety, tuttavia, l’attrice ha ricordato un altro programmato franchise che non è decollato come da intenzioni dello studio, anzi si è rivelato un vero e proprio fallimento: Aeon Flux. Le recensioni dell’epoca furono pessime, tanto che la regista – Karyn Kusama – riuscì a realizzare solamente altre due pellicole nel decennio successivo.

Quando il progetto mi arrivò, pensavo potesse essere l’inizio di qualcosa di grande, non mi aveva particolarmente convinto alcun concept, ma avevo adorato il precedente film di Kusama, Girlfight. Così mi ci sono buttata con tutta me stessa e con la convinzione che fosse una grande regista. Dopodiché andò tutto storto. Semplicemente penso che non sapessimo bene come adattarlo. È deludente, ma succede. Sono in questo ambiente da così tanto tempo da capire che non può andarti bene ogni volta. Forse adesso potrei aver ragione di Atomica Bionda proprio a causa di quel fallimento”.

Proprio di Atomica Bionda si è concentrato il presidente della Universal, Donna Langley: “Charlize ha creato un personaggio fenomenale, e ho visto sviluppare quel personaggio in diverse avventure e scenari”.

Atomica Bionda, diretto da David Leitch, uscirà nelle sale statunitensi il 28 luglio prossimo, in quelle italiane il 17 agosto successivo.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
6