Channing Tatum adatterà per il cinema The Maxx, celebre fumetto di Sam Kieth

Channing Tatum adatterà per il cinema The Maxx, celebre fumetto di Sam Kieth
di

The Hollywood Reporter segnala che Channing Tatum, dopo aver abbandonato definitivamente Gambit a seguito della chiusura del progetto da parte della Disney, lavorerà ad un adattamento del fumetto The Maxx.

Pubblicata dalla Image Comics tra il 1993 e il 1998 e creata da Sam Kieth, la serie a fumetti segue le avventure dell'eroe titolare ed è ambientata sia nel mondo reale che nella realtà alternativa nota come Outback. Nel mondo reale, il protagonista è un vagabondo, jn senzatetto che vive in una scatola, ma quando entra nell'Outback, è il potente protettore della Jungle Queen. Nel mondo reale, la regina della giungla è Julie Winters, un'assistente sociale che spesso sostiene l'uomo e lo salva dalla prigione senza conoscere l'esistenza dell'Outback e i suoi potenziali pericoli per il mondo reale.

Due anni dopo il debutto dei fumetti e la crescente popolarità, la storia venne adattata in una serie d'animazione di 13 episodi , che andò in onda su MTV, cementò lo status di cult del personaggio e vinse addirittura un Annie Award per la migliore serie animata.

Tatum produrrà l'adattamento attraverso il suo banner Free Association insieme a Reid Carolin, Peter Kiernan e Roy Lee (It: Chapter Two) della Vertigo Entertainment.

Prima di creare la serie, Kieth divenne noto per essere stato il primo disegnatore dell'acclamata serie di The Sandman, capolavoro del fantasy pubblicato da DC Comics/Vertigo e firmato Neil Gaiman. Il fumetto sarà trasposto in tv grazie a Netflix.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
2