Chandler Riggs conferma di essere stato provinato per Spider-Man e Han Solo

di

Nato in veste di attore sul set della serie televisiva The Walking Dead, l’interprete di Carl Grimes ha recentemente dichiarato di aver preso parte alle audizioni di due importanti progetti di proprietà della Disney, Spider-Man: Homecoming e lo spin-off incentrato sul giovane contrabbandiere Han Solo.

In realtà entrambe le voci circolavano in rete già da un po’ di tempo, ma adesso abbiamo la conferma del diretto interessato dalle pagine di ComicBook:

Ho preso parte all’audizione per Spider-Man e per Han Solo, due film di grande spessore. Mi piacerebbe recitare in progetti di questa portata, sarebbe grandioso, specialmente adesso che ho più tempo a disposizione. Sarebbe davvero, davvero forte”.

Se siete appassionati dello show televisivo ispirato alla serie di fumetti creata da Robert Kirkman saprete che le vicende del midseason finale dell’ottava stagione di The Walking Dead hanno segnato la fine del personaggio interpretato da Chandler Riggs. L’attore infatti saluterà i fan del serial questa domenica con la nona puntata in onda sul canale AMC, mentre in Italia dovremo attendere Lunedì 26 per la trasmissione su Fox della midseason premiere.

Se Riggs avesse ottenuto la parte di Peter Parker, ruolo conquistato alla fine dal collega Tom Holland, avrebbe seguito la sorte di altri due interpreti di The Walking Dead che hanno avuto la fortuna di entrare a far parte dell’Universo Cinematografico Marvel. Stiamo parlando di Jon Bernthal, divenuto il Punitore nel mondo della serialità televisiva di Netflix, e di Danai Gurira, vista recentemente sul grande schermo come Okoye in Black Panther.

Considerata la giovane età di Chandler Riggs e il vasto panorama di potenziali franchise in fase di sviluppo ad Hollywood non dovrebbe essere difficile per lui inserirsi in un filone di pellicole della portata simile ai lungometraggi per i quali è stato provinato negli ultimi tempi.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3