Chadwick Boseman, un anno dalla morte del T'Challa di Black Panther

Chadwick Boseman, un anno dalla morte del T'Challa di Black Panther
di

"Un anno fa ci lasciava Chadwick Boseman dopo una battaglia di 4 anni con il cancro al colon." Così recita il tweet di DiscussingFilm, che ricorda l'interprete di T'Challa. "Il suo talento e la sua generosità sono in tutti i suoi ruoli, ognuno dei quali continua ad avere un grande impatto sulle persone di tutto il mondo e sulle generazioni future."

Tanto l'affetto dimostrato all'attore in occasione della sua scomparsa, avvenuta il 28 Agosto 2020. Un fulmine a ciel sereno, che ha sconvolto tutti, non solo i fan. Il regista di What If...? ha infatti recentemente dichiarato che nessuno sapeva della sua malattia quando sono state registrate le puntate della serie animata. E così è stato fino alla sua morte, avvenuta all'età di 43 anni.

Nel suo testamento filmico l'attore ci lascia grandi pellicole, come Get on Up, Da 5 Bloods di Spike Lee e Ma Rainey's Black Bottom, che ha segnato la sua ultima apparizione sul grande schermo e gli ha regalato una nomination agli Oscar. Senza dimenticare, ovviamente, l'iconico ruolo di Black Panther, che lo aveva fatto diventare un simbolo importantissimo per la comunità black di tutto il mondo e la vera rappresentazione di un cambiamento. Larivoluzione operata con T'Challa derivava proprio dalla volontà di Boseman di evitare tutti gli stereotipi che vengono spesso associati ai personaggi di colore. Per lui era molto importante che il suo protagonista non fosse parte della storia di altri, ma che avesse una sua linea di pensiero ben definita. L'attore ha dichiarato che ogni volta che gli sembrava che si uscisse dai binari, lui provava a ricordare a tutti la vera motivazione di T'Challa. Probabilmente è questo ad aver reso il personaggio così iconico e socialmente importante. Per lui era fondamentale il lato politico e simbolico dietro ad un personaggio black che è un leader e si impone prevalendo sempre con la sua mente.

Dunque un supereroe non solo nei film della Marvel, ma anche nella vita. Con lui si è segnato un cambiamento da cui non si tornerà indietro.

Adesso attendiamo il secondo capitolo di Black Panther, intitolato Wakanda Forever, di cui abbiamo le prime foto dal set. Chadwick Boseman non sarà sostituito, com'è giusto che sia.

Quanto è interessante?
4