Celebre location dello spaghetti western diventa Patrimonio del Cinema Europeo: ecco quale

Celebre location dello spaghetti western diventa Patrimonio del Cinema Europeo: ecco quale
di

La European Film Academy ha nominato il Deserto dell'Andalusia, luogo che ha fatto da sfondo a innumerevoli capolavori del cinema western (e non solo), come "Patrimonio della Cultura Cinematografica Europea".

Come riportato da Deadline, dagli anni '50 al 2020 sono stati girati nel deserto spagnolo oltre 300 pellicole tra cui la celebre Trilogia del dollaro di Sergio Leone composta da Per un pungo di dollari, Per qualche dollaro in più e Il buono, Il brutto, il cattivo; oltre che Lawrence d'Arabia, Conan il barbaro e Indiana Jones e l'Ultima Crociata. Più di recente, la location ha ospitato le riprese di serie TV di grande successo quali Doctor Who, Black Mirror e Game of Thrones.

Con questo nuovo titolo, l'Accademia Europea del Cinema spera di aumentare la consapevolezza nei confronti della storia del luogo, incoraggiando in questo modo a proteggerlo ed evidenziandolo come potenziale meta cinematografica per l'industria turistica del posto. In calce alla notizia potete trovare una suggestiva immagine del deserto dell'Andalusia fornita dall'a EFA (via Deadline).

Voi cosa ne pensate? Avete già visitato gli affascinanti luoghi dove Sergio Leone ha dato vita alle sue leggendarie pellicole? Fatecelo sapere nei commenti. Per altri approfondimenti, vi lasciamo al nostro speciale sul Cinema Western: classico, spaghetti e parodia.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1
Celebre location dello spaghetti western diventa Patrimonio del Cinema Europeo: ecco quale