Il Cavaliere Oscuro, Christian Bale apre al ritorno: 'Ma solo a una condizione'

Il Cavaliere Oscuro, Christian Bale apre al ritorno: 'Ma solo a una condizione'
di

Di Batman memorabili, sul grande schermo, ne abbiamo visti un bel po': l'ultimo in ordine cronologico è stato quello di Robert Pattinson, ma il cuore di molti spettatori continua inevitabilmente a battere per quello di Christian Bale, indimenticabile protagonista della trilogia del Cavaliere Oscuro targata Christopher Nolan.

A tal proposito, le voci su un ritorno a Gotham della star di American Psycho non si sono mai fermate: dopo aver ammesso di non aver visto The Batman, dunque, Christian Bale ha affrontato ancora una volta la questione, dicendosi disposto a dar nuovamente volto a Bruce Wayne, ma dettando una conditio sine qua non.

"Non se n'è più parlato. Ogni tanto qualcuno torna a dirmi: 'Oh, ho sentito che hai ricevuto un'offerta'. E io tipo: 'Questa mi è nuova, nessuno mi ha proposto niente'. Feci un patto con Christopher Nolan. Ci dicemmo: 'Hey, guarda. Facciamo tre film, se siamo abbastanza fortunati da riuscirci. Dopodiché lasciamo, non trasciniamola troppo a lungo'. Per quanto mi riguarda, potrebbe nascere qualcosa solo se Nolan pensasse: 'Sai, credo di avere un'altra storia da raccontare'. E se quella storia volesse raccontarla con me, io ci sono" sono state le parole di Bale.

Bale chiama Nolan, dunque: chissà che il regista di Tenet non possa decidere di cogliere l'occasione al volo! A tal proposito, qualche tempo fa proprio Nolan si disse convinto che in molti non abbiano ancora capito il Bane di Tom Hardy.

Quanto è interessante?
4