Catwoman, Halle Berry accettò il Razzie con orgoglio: 'Grazie per questo film di me**a'

Catwoman, Halle Berry accettò il Razzie con orgoglio: 'Grazie per questo film di me**a'
di

No, la Catwoman di Halle Berry non resterà decisamente negli annali dei cinecomic: il film sulle avventure di Patience Philips viene annoverato un po' da tutti tra i peggiori di sempre nel suo genere, giudizio con cui la sua stessa protagonista non ha mai nascosto di trovarsi pienamente d'accordo.

Berry, in effetti, non ha mai fatto troppo mistero del suo disprezzo per il film di Pitof: proprio in queste ultime settimane, infatti, l'attrice ha ammesso di avere più di una riserva su Catwoman, principalmente a causa di una scrittura che non dava alla sua protagonista neanche la metà dello spessore dei suoi colleghi maschi come Superman o Batman.

Ma le esternazioni di Berry su Catwoman risalgono anche a poco tempo dopo l'uscita del film: quando l'attrice fu premiata con il suo primo ed unico Razzie proprio per la sua performance nei panni di Patience, infatti, la nostra accettò il premio con grande autoironia, ritirandolo addirittura di persona e ringraziando Warner Bros.

"Vorrei tanto ringraziare Warner Bros. per avermi fatto fare questo film terribile, questo film di me**a" furono le parole della star di Catwoman, che si presentò sul palco ostentando fieramente sia il Razzie appena vinto che l'Oscar ricevuto due anni prima (Berry, ricordiamo, fa parte della ristrettissima cerchia di star di Hollywood ad aver vinto entrambi i premi). Se mai doveste aver bisogno di imparare ad incassare una critica, dunque, non perdete tempo: la nostra Halle Berry saprà sicuramente darvi i consigli giusti!

FONTE: imdb
Quanto è interessante?
4