Cats, Andrew Lloyd Webber demolisce il film: 'È completamente ridicolo'

Cats, Andrew Lloyd Webber demolisce il film: 'È completamente ridicolo'
INFORMAZIONI FILM
di

Muovere critiche a Cats, la trasposizione cinematografica firmata Tom Hooper del celebre musical di Broadway, è ormai come sparare sulla croce rossa: il film con Idris Elba e Judy Dench verrà presumibilmente ricordato come uno dei più grossi flop della storia del cinema e le motivazioni sono molteplici.

Effetti speciali, coreografie, prove attoriali... In Cats tutto ciò che potesse andar storto l'ha fatto ed il risultato è stata una perdita di circa 100 milioni di dollari per Universal. A girare il dito nella piaga arriva però adesso colui che forse più di tutti avrebbe il diritto di dire la sua, ovvero il creatore del musical Andrew Lloyd Webber.

"Il problema in quel film fu che Tom Hooper decise di non coinvolgere nessuno che facesse parte dello spettacolo originale. È stato completamente ridicolo" ha spiegato il celebre compositore, che mai si era espresso così severamente sulla trasposizione per il grande schermo di una sua opera: a tutto, però, c'è un limite.

Vedremo se ci saranno reazioni dei diretti interessati alle parole di Webber. Nel frattempo, gli stessi membri del cast non fanno mistero di quanto sia stata orribile l'esperienza sul set, si vedano le parole di una Judi Dench molto delusa dal suo look in Cats; vediamo invece perché Hugh Jackman rifiutò di far parte di Cats, immaginiamo senza troppi rimpianti.

Quanto è interessante?
2