Caso Weinstein: Donald Trump non è sorpreso dalle accuse al produttore

di

L’articolo-inchiesta pubblicato dal New York Times ha suscitato ovviamente un’ondata di reazioni da parte del mondo di Hollywood, ma non solo. L’ultimo a commentare è stato, infatti, Donad Trump.

Il Presidente degli Stati Uniti d’America si è così espresso sulle accuse di molestie sessuali rivolte al noto produttore americano nel comunicato diffuso dalla Casa Bianca. Secondo quest’ultimo, Trump non sarebbe affatto sorpreso dalle accuse mosse dal noto quotidiano. Il corrispondente della NBC, Peter Alexander, inoltre, conferma: “Trump su Harvey Weinstein: ‘Lo conosco da molto tempo, non sono sorpreso”.

Quando una giornalista della CNN pone al Presidente la possibile similitudine tra l’inchiesta al produttore e quella su Access Hollywood che lo riguardava, questi ha risposto lapidario: “Quelle erano chiacchiere da spogliatoio”.

Quanto è interessante?
3