Star Wars

Carrie Fisher, la figlia Billie Lourd ricorda la madre in un toccante video

Carrie Fisher, la figlia Billie Lourd ricorda la madre in un toccante video
di

In queste ore sui social molti fan stanno omaggiando una delle icone di Star Wars, Carrie Fisher, scomparsa il 27 dicembre 2016, dopo aver avuto un infarto qualche giorno prima sul volo che da Londra la riportava a Los Angeles. Ai messaggi di tributo all'attrice si è aggiunto, alla mezzanotte di ieri, un toccante video della figlia, Billie Lourd.

Nel video Billie Lourd canta una delle canzoni preferite dalla madre. Nella didascalia del post, la giovane attrice ha voluto ricordare così Carrie Fisher:"Sono passati due anni dalla morte di mia madre e non so ancora quale sia la cosa 'giusta' da fare in occasione di un anniversario di morte (sono sicura che molti di voi provano lo stesso pensando alle persone amate). Quindi ho deciso di fare qualcosa che per me è vulnerabile, qualcosa che entrambe amavamo fare insieme: cantare.
Questo è il pianoforte che suo padre le ha dato e questa era una delle sue canzoni preferite. Come dice la canzone, bisogna 'continuare ad andare avanti'. Ho scoperto che ciò che mi fa continuare a muovere è fare cose che mi rendono felice, lavorando in maniera dura su ciò per cui provo passione e circondandomi di persone che amo e mi fanno sorridere. Spero che questa cosa incoraggi chi si sente giù di morale o perso. E lo spinga ad andare avanti. Come disse una volta la mia mammina: 'prendi il tuo cuore spezzato e trasformalo in arte'. Qualsiasi arte vada bene per voi".
Recentemente è stato confermato che Carrie Fisher farà un'apparizione postuma in Episodio IX, e pare che J.J. Abrams abbia trovato un modo per poterla rendere una parte importante della trama e dare una conclusione soddisfacente a Leia Organa.

Quanto è interessante?
2