Carl Weathers è morto! Addio all'Apollo Creed di Rocky: aveva 76 anni

Carl Weathers è morto! Addio all'Apollo Creed di Rocky: aveva 76 anni
di

Carl Weathers, star di Rocky e The Mandalorian è morto: aveva 76 anni. L'attore è venuto a mancare giovedì, come annunciato dai suoi cari. Il ruolo più noto di Weathers è quello del pugile Apollo Creed, ma l'attore ha avuto una lunga e fruttuosa carriera, piena di ruoli indimenticabili.

Questa è la dichiarazione della famiglia di Weathers: "Annunciamo con profondo dolore la morte di Carl Weathers. È venuto a mancare nel sonno giovedì 1 febbraio 2024...Carl è stata una persona eccezionale e ha vissuto una vita straordinaria. Grazie al suo contributo nell'ambito del cinema, della televisione, dell'arte e dello sport, ha lasciato un segno indelebile ed è riconosciuto in tutto il mondo da più generazioni. È stato un caro fratello, padre, nonno, compagno e amico".

Weathers, nato il 14 gennaio 1948 a New Orleans, ha avuto una carriera attoriale durata 50 anni, durante i quali è comparso in più di 75 film e serie tv: è stato tra i protagonisti di nove episodi della serie Disney+ The Mandalorian e ha doppiato Combat Carl in Toy Story 4 e ha continuato a dare vita a questo personaggio nello speciale tv Toy Story of Terro9r. Ma il ruolo che l'ha portato alla notorietà è quello di Apollo Creed, campione del mondo in carica dei pesi massimi di boxe: Weathers lo interpreta dal primo Rocky fino a Rocky IV (qui la recensione del quarto capitolo di Rocky), dove Creed viene ucciso sul ring dal peso massimo russo Ivan Drago, interpretato da Dolph Lundgren. Qualche tempo fa l'attore ha ricordato il provino per il ruolo di Apollo Creed, durante il quale ha avuto una piccola discussione con Sylvester Stallone. Weathers ha lavorato anche in Action Jackson accanto a Arnold Schwarzenneger e nel 1987 in Predator.

FONTE: Deadline

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi