Marvel

Captain Marvel: Samuel L. Jackson è onorato di contribuire al film

Captain Marvel: Samuel L. Jackson è onorato di contribuire al film
di

In Captain Marvel vedremo una versione ringiovanita del Nick Fury interpretato da Samuel L. Jackson. Ecco cosa ha rivelato l'attore in una recente intervista sullo standalone dedicato a Carol Danvers.

Captain Marvel è un cinefumetto facente parte del Marvel Cinematic Universe. Tuttavia, al contrario di quanto visto finora, l'ambientazione di questo standalone con protagonista il Premio Oscar Brie Larson, sarà quella degli anni '90 dello scorso secolo. Un periodo inedito per quanto riguarda i film del MCU.

Non solo vedremo volti nuovi in Captain Marvel (il primo è proprio la Carol Danvers della Larson), ma verremo introdotti a un periodo durante il quale alcuni dei personaggi che conosciamo e amiamo - come l'Agente Coulson dello S.H.I.E.L.D., interpretato da Clark Gregg - erano ancora alle prime armi, in un mondo pieno di misteri e accadimenti soprannaturali.

In una recente intervista è proprio uno degli attori che interpreta un "sé stesso ringiovanito digitalmente", Samuel L. Jackson, a spiegare quanto sia onorato di far parte di questa pellicola che si preannuncia così diversa dalle altre del Marvel Cinematic Universe. Jackson ha raccontato a ComicBook.com - durante una visita al set - che sa quanto sia importante che il film abbia successo perché sente la necessità di una rappresentazione femminile maggiore e migliore nel mondo, nel cui riflesso vede sua moglie e sua figlia.

"Ho una figlia e ho una moglie che si sente sottovalutata. Perché è una donna di colore che lavora nel business, ed è presente in questo ambiente da molto più tempo di me. Era un'attrice professionista da ragazzina e faceva cose ben specifiche perché, sapete, ha una certa fisicità e un certo colore della pelle che, diciamocelo, non è proprio il colore di pelle preferito in questo business. Viola Davis è la più grande stella dalla pelle scura e ... insomma, io vorrei essere in grado di elevare le donne in un modo molto specifico dal momento che sono cresciuto in una casa piena di donne che mi hanno sempre fatto sentire speciale e mi hanno fatto seguire una direttrice specifica.

Per farla breve capisco perfettamente chi sono e cosa hanno provato perché l'ho sentito e ho dovuto sperimentarlo ogni giorno. La vita è dura, in particolare per le donne. E lavorare con Brie, che ha un senso del sé molto spiccato, che non ha paura di usare la sua influenza per valutare al meglio la figura femminile in generale, è stata una vera gioia. Questo è terzo film al quale lavoro con lei. Ho fatto Kong con lei, e abbiamo girato tutto il mondo; poi ho lavorato al suo film, il primo che ha girato, Unicorn Store, e adesso facciamo parte di questa storia specifica, all'interno della quale lei ha una responsabilità enorme, specialmente perché è importante che abbia successo all'interno dell'Universo Marvel. Insomma, guardate cosa è successo l'anno scorso con Wonder Woman: la DC ha capito molte cose con quel film. Io credo che dopo l'arrivo di questo film in sala succederanno cose fantastiche perché significherà molto per donne, bambine e ragazze in tutto il mondo."

Captain Marvel, in sala dal 6 marzo 2019.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
6

Captain Marvel

Captain Marvel
  • Distributore: Walt Disney Pictures
  • Genere: Comics / Fumetti
  • Regia: Anna Boden, Ryan Fleck
  • Interpreti: Brie Larson, Samuel L. Jackson, Ben Mendelsohn, Djimon Hounsou, Jude Law, Lee Pace, Lashana Lynch, Gemma Chan, Clark Gregg, Annette Bening
  • Sceneggiatura: Anna Boden, Ryan Fleck, Geneva Robertson-Dworet, Jac Schaeffer
  • +

Nelle sale Italiane dal: 06/03/2019

incasso box office: 9.678.391 Euro

Nelle sale USA dal: 08/03/2019

Che voto dai a: Captain Marvel

Media Voto Utenti
Voti: 97
6.8
nd