Marvel

Captain Marvel: Ryan Fleck torna a parlare della sessualità del personaggio

Captain Marvel: Ryan Fleck torna a parlare della sessualità del personaggio
di

Nei mesi scorsi i fratelli Russo e Kevin Feige hanno confermato che nei prossimi film dei Marvel Studios verrà introdotto il primo personaggio omosessuale del franchise, e secondo alcuni fan potrebbe trattarsi di Captain Marvel, la cui sessualità non è stata esplorata nel film stand-alone.

La produttrice Mary Livanos ha recentemente chiarito che nel film con Brie Larson non c'era abbastanza spazio per inserire anche una relazione sentimentale, sebbene sia una pratica piuttosto comune in tutti i film del MCU, e ora arriva anche la conferma del co-regista Ryan Fleck:

"E' una delle cose a cui abbiamo pensato in fase di scrittura, non avevamo limiti e il film poteva diventare qualsiasi cosa," ha detto Fleck a ComicBookMovie.com. "Stavamo discutendo: 'Introdurremo qualche tipo di relazione romantica per questo personaggio?' Non c'è stata nessuna opposizione filosofica nel non affrontare questa storyline; semplicemente non c'era spazio nella storia che stavamo raccontando. Sapevamo di raccontare una storia di scoperta di sè e volevamo che l'amicizia, in particolare quella con Maria, fosse la cosa principale. Non c'era spazio per una storia romantica. Lo so che molti hanno tratto le proprie conclusioni ma penso che parte del divertimento di fare questi film stia nel collegamento con il pubblico, che può fare le proprie teorie su cosa accade off screen. Per noi, come narratori, è una storia di amicizia e scoperta di sé."

Secondo alcuni rumor, in seguito confermati anche da Feige, il primo personaggio gay del MCU dovrebbe essere introdotto ne Gli Eterni, film che vedrà nel cast Angelina Jolie, Richard Madden, Ma Dong-seok e Kumail Nanjiani. La pellicola sarà annunciata ufficialmente dai Marvel Studios dopo l'uscita di Spider-Man: Far From Home, che chiuderà una volta per tutte la fase 3 del MCU.

FONTE: CBM
Quanto è interessante?
6