Marvel

Captain Marvel: nel film sarà presentata un'altra supereroina?

Captain Marvel: nel film sarà presentata un'altra supereroina?
di

Nel corso di una recente intervista Lashana Lynch, co-protagonista del nuovo film dei Marvel Studios Captain Marvel, ha parlato del ruolo del suo personaggio, la pilota dell'aviazione statunitense Maria Rambeau.

"Credo che il mio personaggio abbia un superpotere, che è quello di essere contemporaneamente un pilota da combattimento e una madre single." ha rivelato la Lynch. "Questo è assolutamente un superpotere. Essendo una madre single, in particolare una madre single nera, possiede un tipo di forza innaturale, quasi ancestrale. E' una persona davvero forte, è audace, una madre single nera pilota d'aviazione."

La parte più interessante dell'intervista, comunque, arriva quando l'attrice parla della figlia del suo personaggio. "Maria è una donna terribilmente forte, è audace, è una madre single nera. Ha cresciuto da sola una bambina incredibile e questa bambina probabilmente si trasformerà in una supereroina perché è stata cresciuta da una supereroina."

La dichiarazione di Lashana Lynch potrebbe essere molto meno metaforica di quanto si pensi: nei fumetti Marvel, infatti, Maria è la madre di Monica Rambeau, personaggio creato nel 1982 da Roger Stern e John Romita Jr. Inizialmente conosciuta proprio come Captain Marvel, nel corso della sua storia editoriale Monica assunse l'identità di Photon, Pulsar e Spectrum, e per breve tempo divenne anche la leader degli Avengers.

Data la tendenza del Marvel Universe a spingersi sempre più verso atmosfere galattiche, e soprattutto considerata la promessa che dopo gli eventi di Avengers: Endgame i film dei Marvel Studios racconteranno delle storie completamente diverse rispetto a quelle dei primi undici anni di vita della casa di produzione, una nuova supereroina cosmica (nera, per giunta) potrebbe davvero fare la fortuna di Kevin Feige e soci.

Voi cosa ne pensate? Conoscete il personaggio in questione? Fatecelo sapere nei commenti!

Captain Marvel sarà il primo dei tre progetti targati Marvel Studios che usciranno nel corso del 2019, e farà da prologo all'attesissimo Avengers: Endgame, in arrivo in tutte le sale cinematografiche italiane a partire dal 24 aprile. Il film, scritto da Anna Boden, Ryan Fleck, Geneva Robertson-Dworet e Jac Schaeffer, è diretto dalla Boden e da Ryan Fleck e racconta le vicende di Carol Danvers, una donna mezza terrestre mezza Kree i cui straordinari poteri le permetteranno di entrare nel gruppo degli Starforce e affiancare Ronan L'Accusatore nella secolare guerra agli Skrull, razza aliena nemica giurata dei Kree.

Ma gli Skrull sono apparentemente diretti verso la Terra, il che porterà Captain Marvel a tornare sul suo pianeta d'origine. Qui impazzano gli anni '90, Nick Fury è ancora un giovane agente ben lontano dal diventare il leader dello S.H.I.E.L.D. e, con Captain America ancora ibernato, Carol è l'unica vera supereroina in grado di proteggere il pianeta dai misteriosi piani degli Skrull.

La pellicola vedrà anche la partecipazione di Samuel L. Jackson, per l'occasione ringiovanito digitalmente come già è stato fatto con Robert Downey Jr. (in Captain America: Civil War) e Michael Douglas (in Ant-Man e in Ant-Man & The Wasp). Ben Mendelsohn come al solito reciterà nei panni del cattivo, mentre nel resto del cast troviamo Jude Law, Lashana Lynch, Gemma Chan e Annette Bening. Infine, faranno ritorno anche diversi volti noti del Marvel Cinematic Universe come Lee Pace (Ronan l'accusatore), Djimon Hounsou (Korath) e Clark Gregg (Agente Phil Coulson).

Captain Marvel è atteso nelle sale italiane dal 6 marzo.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2