Marvel

Captain Marvel: modificate le origini di Carol in previsione del film

Captain Marvel: modificate le origini di Carol in previsione del film
di

Quando manca poco all’arrivo nelle sale del primo film dedicato a Captain Marvel, apprendiamo che le sue origini fumettistiche sono state riscritte da zero.

Nell’ultimo albo sull’eroina appena pubblicato, The Life of Captain Marvel #4, scritto da Margaret Stohl, Carlos Pacheco, Rafael Fonteriz ed Erica D'Urso, le origini del personaggio principale, ovvero Carol Danvers/Captain Marvel sono state riscritte. In questo viene rivelato che la Danvers non è un’umana il cui DNA è stato alterato per renderla parte della famiglia dei Kree, ma è proprio figlia di una madre Kree e un padre umano. Nella nuova storyline, la madre è Mari-Ell, una guerriera Kree arrivata sulla Terra innamoratasi perdutamente di un umano. Questo comporta che il Psiche-Magnitron, ovvero il dispositivo Kree che ha dato a Carol i suoi poteri, non ha alterato il suo DNA, ma ha semplicemente attivato il DNA Kree latente in lei.

Nella precedente versione delle sue origini, il Psiche-Magnitron univa il DNA di Carol con quello Kree di Mar-Vell, donandole i suoi noti poteri cosmici. Probabilmente questa rivisitazione è stata studiata appositamente per allinearla meglio alla storia che vedremo sul grande schermo, ovvero nel film Captain Marvel dell’Universo Cinematografico Marvel.

La pellicola, con Brie Larson, Samuel L. Jackson, Lee Pace e Jude Law, arriverà nelle sale italiane il 6 marzo 2019.

Sinossi: Ambientato negli anni '90, il cinefumetto Capitan Marvel dei Marvel Studios è un'avventura tutta nuova di un periodo inedito nella storia dell'universo cinematografico Marvel che segue il viaggio di Carol Danvers mentre diventa una degli eroi più potenti dell'universo. Mentre una guerra galattica tra due razze aliene raggiunge la Terra, la Danvers si ritrova, insieme a un piccolo gruppo di alleati, al centro del vortice. Nel cast di Captain Marvel ci sono: Brie Larson nei panni di Carol Danvers/Captain Marvel, Samuel L. Jackson come Nick Fury, Jude Law nei panni di Mar-Vell/Walter Lawson, Ben Mendelsohn nei panni di Talos, Djimon Hounsou nei panni di Korath the Pursuer, Lee Pace nei panni (di nuovo) di Ronan l'Accusatore, Lashana Lynch come Maria Rambeau, Gemma Chan nei panni di Minn-Erva, Rune Temte nei panni di Bron-Char, Algenis Pérez Soto nei panni di Att-Lass, Mckenna Grace nei panni della giovane Carol Danvers, Annette Bening in un ruolo ancora non rivelato, Clark Gregg nei panni dell'agente Phil Coulson, nota conoscenza della divisione televisiva Marvel.

FONTE: Newsarama
Quanto è interessante?
4