Captain Marvel continua ad incassare, nonostante le poche sale

Captain Marvel continua ad incassare, nonostante le poche sale
di

Il successo al botteghino di Captain Marvel è fuori discussione. Il film con Brie Larson, comunque, si avvicina alla fine del suo ciclo di proiezioni nelle sale, complici il tempo trascorso e il debutto di più di un concorrente (vedasi Shazam! o Hellboy). Nonostante ciò, però, la new entry del MCU non sembra volersi fermare.

Pur essendo in numero sempre minore le sale che prevedano il film in programmazione, Captain Marvel continua a macinare incassi da record. Secondo Forbes, parliamo di quasi un milione di dollari al giorno al botteghino. Risultati impressionanti, soprattutto considerato che la concorrenza non manca. Ma a cos'è dovuto questo successo che non sembra voler prendere la via del tramonto?

Parte della spinta deriva, sicuramente, dall'imminente uscita di Avengers:Endgame. Il film conclusivo della Infinity Saga debutterà nelle sale americane il 26 aprile, e molti fan avranno sicuramente messo Captain Marvel nella propria watchlist per prepararsi all'evento. Un fenomeno simile si osservò, in effetti, ai tempi di Black Panther, a cui l'uscita di Avengers:Infinity War fece sicuramente benissimo. Da non sottovalutare, inoltre, la clamorosa ondata di popolarità che sta travolgendo Brie Larson: l'attrice e regista statunitense è, infatti, recentemente apparsa nella lista delle 100 persone più influenti al mondo secondo il TIME.

Quali che siano le cause, comunque, il successo di Captain Marvel non sembra volersi arrestare. Prevedibile, di questo passo, che il film superi anche gli incassi di Captain America e Iron Man 3, entrando a far parte della top 5 dei film Marvel di maggior successo (gli incassi, già ad oggi, superano il miliardo di dollari in tutto il mondo). Complimenti, Carol!

Quanto è interessante?
7