Marvel

Captain America, Chris Evans non chiude al ritorno: 'Ma dovrebbe essere perfetto'

Captain America, Chris Evans non chiude al ritorno: 'Ma dovrebbe essere perfetto'
di

Il Marvel Cinematic Universe continua ad appassionarci, ma è inutile girarci intorno: quanto manca un personaggio come Steve Rogers? L'addio di Chris Evans al ruolo di Captain America ha lasciato un vuoto che solo col tempo Anthony Mackie riuscirà, speriamo, a colmare a dovere, con più di un fan che farebbe carte false per un suo ritorno.

Dopo esser stato indicato come protagonista del momento più memorabile dell'MCU, infatti, Chris Evans è tornato a parlare della possibilità di imbracciare nuovamente il mitico scudo, dicendosi tutto sommato disponibile a patto, ovviamente, che si tratti di qualcosa che non deluda le aspettative che andrebbero a crearsi.

"Sembra qualcosa che la gente vorrebbe vedere. Non voglio deludere nessuno, ma è dura... È stato un percorso così bello, ne sono davvero soddisfatto. Ha un valore enorme per me. Dovrebbe essere tutto perfetto. Mi farebbe paura andare a toccare una cosa che mi è così cara. Quel ruolo significa molto per me, quindi riprenderlo sarebbe un'impresa ardua" sono state le parole dell'attore.

Nessuna chiusura, dunque, ma naturalmente piedi di piombo: gli Studios non vorranno certo rovinare ai fan il ricordo di Steve Rogers puntando su un ritorno non all'altezza del personaggio, non trovate? Diteci la vostra nei commenti! A proposito di vecchie glorie, intanto, per il futuro dell'MCU si parla ancora di un ritorno di Iron Man in una versione completamente nuova.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3