Captain America 4, svelato il ruolo di Thunderbolt Ross: Harrison Ford sarà un villain

Captain America 4, svelato il ruolo di Thunderbolt Ross: Harrison Ford sarà un villain
di

In qualunque film abbia preso parte, il Generale Ross difficilmente è stato un alleato dell'eroe di turno. Anzi, in più di un film è uno dei principali antagonisti. Ora che Harrison Ford ha dovuto sostituire lo scomparso William Hurt, le cose non cambieranno: forti attriti in Captain America: New World Order.

Prima di tutto, non facciamo confusione: ormai è noto che il cattivo di Captain America 4 sarà The Leader, interpretato da un attore poliedrico e sempre sorprendente come Tim Blake Nelson. L’attore feticcio dei Fratelli Coen – e di molti altri registi – porterà su schermo uno dei villain più iconici e terrificanti dell’universo Marvel. Ma come sempre accade in Captain America, il rapporto con la patria e le maglie del potere è un’altra sottotrama di cui tenere conto. E di cui aver paura.

Ce lo anticipa Nate Moore, ormai un nome graditissimo (e tentacolare) dietro le produzioni Marvel, non ultimo il Black Panther di prossima uscita. Il produttore è intervenuto sul rapporto fra Sam Wilson e il nuovo Thunderbolt Ross, dopo aver già definito Harrison Ford una fantastica aggiunta al MCU. Ha detto infatti a Collider: "Sicuramente vedremo Capitan America di Sam Wilson e tutta la sua squadra pronti a mettersi in gioco. Non è un segreto che Samuel Sterns stia facendo il suo ritorno nel Marvel Cinematic Universe, il che è fantastico perché Tim Blake Nelson è il migliore”.

Poi è tornato sulla questione Ross: “Harrison Ford sarà nel ruolo del Generale Thaddeus "Thunderbolt" Ross, che se ricordi gettò Sam Wilson in prigione alla fine dei Civil War perché ha violato gli Accordi di Sokovia. Sarà inevitabile: fra di loro scatteranno scintille”. D’altronde, assieme ad Abominio, il Generale Ross fu il principale villain dell’Hulk con Edward Norton. E sicuramente è stato l’antagonista titolare di Black Widow, senza contare la spina nel fianco che rappresentò in tutto l’arco da Civil War e Infinity War.

Sinceramente, dopo la prova credibilissima di William Hurt nel ruolo, non vediamo l’ora di scoprire cosa Harrison Ford sarà in grado di regalarci. Saranno scintille, ha ragione Nate Moore.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
2