Candyman: a Chicago sono iniziate le riprese del reboot della celebre saga horror

Candyman: a Chicago sono iniziate le riprese del reboot della celebre saga horror
INFORMAZIONI FILM
di

Possiamo confermarvi che nelle scorse ore a Chicago sono partite le riprese principali di Candyman reboot della celebre saga horror degli anni '90, questa volta prodotto dall'acclamato Jordan Peele e distribuito dalla Universal Pictures.

Il film, che uscirà negli Stati Uniti il 12 giugno 2020, avrà per protagonista Yahya Abdul-Mateen II, visto recentemente in Aquaman e Black Mirror. Alla regia Nia DaCosta, per quella che sarà una collaborazione tra la MGM e la Monkeypaw Productions di Peele e Win Rosenfeld, i quali hanno anche scritto la sceneggiatura.

Candyman, film cult del 1992 diretto da Bernard Rose con Tony Todd nei panni del villain protagonista, era a sua volta tratto dal romanzo breve The Fobidden, scritto dal maestro dell'horror Clive Barker, autore e regista di Hellraiser. La nuova pellicola è descritta come un "sequel spirituale" del film originale, e ritornerà nel vicinato nel quale la leggenda è iniziata: il quartiere di Chicago che ospitava le casa Cabrini-Green.

Nel cast ci sarà anche Tony Todd, sebbene molto probabilmente avrà un ruolo marginale che fungerà da omaggio al primo film della serie. "Stiamo ancora aspettando il contratto ma per come me lo ha descritto [Jordan Peele, ndr] sarà un momento che varrà la pena applaudire. Sono parole sue. Non importa come andranno effettivamente le cose, se non altro servirà almeno a ridestare l'attenzione sull'originale" ha dichiarato l'attore.

Quanto è interessante?
1