Cameron Monaghan sul Joker di Joaquin Phoenix:"Diverso da quanto fatto prima"

Cameron Monaghan sul Joker di Joaquin Phoenix:'Diverso da quanto fatto prima'
di

La star di Gotham, Cameron Monaghan, ha voluto condividere con i fan la sua opinione sulla performance di Joaquin Phoenix nei panni del Joker. Monaghan ha dato nel serial la sua interpretazione del personaggio, nonostante non fosse tecnicamente proprio il Joker, e ora ha parlato dell'ultima versione, esprimendo grande ammirazione.

"Hanno fatto un ottimo lavoro nel catturare la loro visione. E visivamente ho pensato che il film fosse davvero ben fatto. La fotografia è stata una delle mie preferite dell'anno. Una corsa selvaggia" ha spiegato a IGN l'attore.
Sull'interpretazione di Phoenix ha spiegato:"La sua performance è stata davvero sottile e diversa da quello che è stato fatto prima. Ed è difficile perché con le performance di personaggi che sono stati interpretati da più persone, per qualche ragione la gente vuole sempre metterle l'uno contro l'altro 'Ah questo è buono, quest'altro non è buono'".

"In realtà la performance dev'essere giusta in base al materiale che si trova. La storia che volevano raccontare con quel film, ho pensato che l'interpretazione si adattasse perfettamente e ha realizzato esattamente quello che volevano in passato fare allo stesso modo Heath Ledger o Jack Nicholson o altri interpreti. Era davvero bello da poter vedere".
Ricordiamo che Joker ha superato il miliardo di dollari d'incasso e negli scorsi giorni ha superato Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan al box-office mondiale.

FONTE: DigitalSpy
Quanto è interessante?
4