Cailee Spaeny sarà la protagonista del remake Blumhouse di Giovani Streghe

Cailee Spaeny sarà la protagonista del remake Blumhouse di Giovani Streghe
INFORMAZIONI FILM
di

Come conferma quest'oggi Collider, la talentuosa Cailee Spaeny (7 Sconosciuti a El Royale) è in trattative finali per interpretare il ruolo di una delle protagoniste nell'annunciato remake di remake di Giovani Streghe del 1996 prodotto dalla Blumhouse e in arrivo sulle sale americane già il prossimo anno.

A scrivere la sceneggiatura e dirigere anche il progetto è stata chiamata Zoe Lister-Jones (Band Aid). Stando invece a quanto riporta l'Hollywood Reporter, il nuovo Giovani Streghe seguirà la storia di Hannah, un'adolescente che si sente emarginata a scuola e nella vita finché non diventa amica di tre giovani donne che la incoraggiano a unirsi a loro nella sperimentazione e pratica della stregoneria. Il gruppo scatena così un potere che sembra porre fine a ogni loro problema, questo finché non inizia a consumarle lentamente, con conseguenze tragiche e impreviste.

Oltre a rappresentare un remake, il Giovani Streghe della Lister-Jones dovrebbe essere anche forte della tematica dell'empowerment femminile, analizzato sotto la buona e la cattiva luce. Il regista del film originale, Andrew Fleming, figurerà nel progetto come produttore esecutivo, per un inizio riprese previsto già per il mese prossimo.

Sarà interessante capire come si muoverà nella modernità questo Giovani Streghe, sperando possa risultare almeno un buon prodotto di genere, anche se sotto le mani della Blumhouse i dubbi sono pochi.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
1