C'è l'accordo per Bond 25: Danny Boyle alla regia, distribuisce la Universal

di

Mancava un vero accordo per i diritti di distribuzione di questo Bond 25, con molti studios interessati, e a spuntarla - da comunicato stampa ufficiale - è stata la Universal Pictures, che prende in mano il franchise dalla Sony.

EON Productions e Metro Goldwyn Mayer Studios (MGM) hanno, infatti, raggiunto un accordo con la Universal Pictures per la distribuzione mondiale del venticinquesimo episodio della saga dedicata a James Bond. Daniel Craig tornerà a vestire i panni dell'agente 007 più famoso del mondo, James Bond, mentre il Premio Oscar Danny Boyle dirigerà la pellicola da una sceneggiatura firmata da John Hodge.

La produzione del film ancora senza un titolo inizierà il prossimo 3 dicembre. MGM distribuirà in USA il film, grazie ad un accordo con Annapurna Pictures, l'8 novembre 2019 mentre a livello internazionale sarà la Universal ad occuparsi della distribuzione, cominciando con la release in Inghilterra il 25 ottobre 2019. Grazie a questo accordo, la MGM riprenderà i diritti di distribuzione digitali e televisivi mondiali; la Universal si occuperà della release in home video.

"Siamo felici di annunciare che Danny Boyle dirigerà Daniel Craig nella sua quinta avventura nei panni di James Bond nel 25° capitolo del franchise. Inizieremo le riprese di Bond 25 ai Pinewood Studios questo dicembre con i nostri partner della MGM e siamo eccitati all'idea che sia la Universal a distribuire il film nel mondo" hanno commentato Michael G. Wilson e Barbara Broccoli.

"La Universal è orgogliosa di poter collaborare con Michael, Barbara e la MGM nella distribuzione internazionale di Bond 25" ha spiegato Donna Langley Chairman della Universal.

FONTE: CS
Quanto è interessante?
0