Butcher's Crossing, Nicolas Cage svela:"Ecco il mio western preferito!"

Butcher's Crossing, Nicolas Cage svela:'Ecco il mio western preferito!'
INFORMAZIONI FILM
di

Nicolas Cage ha partecipato in questi giorni al Toronto International Film Festival per presentare il suo ultimo film da protagonista, Butcher's Crossing, opera prima del regista Gabe Polsky. Il lungometraggio è basato sull'omonimo romanzo di John Edward Williams del 1960 ed è stato girato in Montana lo scorso anno.

Partecipando al red carpet del festival canadese, Cage ha risposto ad alcune domande e in particolare gli è stato chiesto quale fosse il suo western preferito, in relazione proprio al suo ultimo lavoro:"Amo C'era una volta il West del regista italiano Sergio Leone!" ha confessato l'attore, elogiando in particolare la performance di Charles Bronson, fonte d'ispirazione per il suo lavoro. Parlando di Butcher's Crossing, una certezza di Nicolas Cage ha sorpreso i fan: secondo l'attore il cavallo sul set voleva ucciderlo!

Butcher's Crossing racconta la storia di Will Andrews (Fred Hechinger), un giovane che dopo aver mollato Harvard parte alla ricerca del suo destino verso il West, unendosi ad una squadra di cacciatori di bisonti. A capitanare il gruppo è Miller, interpretato dal premio Oscar Nicolas Cage. Partiranno per un viaggio che metterà a dura prova la loro salute fisica e mentale. Butcher's Crossing è il nome della cittadina del Kansas nel quale Will e Miller s'incontrarono.

Qualche mese fa Nicolas Cage svelò i tre suoi film che tramanderebbe ai posteri, sorprendendo per alcune scelte ed esclusioni.
Apparso in oltre cento film, Cage vinse il premio Oscar nel 1996 per Via da Las Vegas.

Quanto è interessante?
2