ROMA 2010

Burke&Hare: la locandina ufficiale italiana, il banner e la sinossi!

di

John Landis is back! Il regista di classici come Un Lupo Mannaro Americano a Londra e The Blues Brothers sta per tornare al cinema con Burk And Hare, una black comedy ambientata nella Scozia del 1800 intepretata da Simon Pegg (Shaun of the Dead, Hot Fuzz) e Andy Serkis (la trilogia de Il Signore degli Anelli). La pellicola verrà presentata in anteprima italiana durante il prossimo Festival di Roma, ma intanto vi mostriamo grazie ad Archibald, la società che distribuirà il film in Italia, la locandina ufficiale italiana, il banner poster, la sinossi e un po' di dati di produzione del film!

Sinossi
Sbarcare il lunario nell'Edimburgo del 19esimo secolo. Dopo l'ennesima impresa commerciale fallita, ritornano alla pensione di Hare e scoprono che il loro inquilino è morto il giorno in cui doveva pagare l'affitto. Mentre la coppia decide di come liberarsi del corpo, si rendono conto che un cadavere può fruttare una bella somma. Edimburgo è il centro dell'universo della ricerca medica e i dottori della città cercano disperatamente cadaveri per le loro lezioni di anatomia. Tra questi gli spietati rivali, il progressista DOTTOR KNOX (Tom Wilkinson) e il tradizionalista DOTTOR MONROE (Tim Curry). Quando KNOX riceve la visita da parte di BURKE & HARE che gli portano un cadavere fresco, li esorta a portargli qualsiasi altro "sfortunato" capiti loro a tiro. L'intraprendente HARE si rende subito conto che sono incappati in una grossa fonte di profitti. Inizialmente frenato dai sensi di colpa, BURKE cambia idea dopo aver incontrato GINNY (Isla Fisher) una bella e vivace attrice che cerca finanziamenti per la sua nuova commedia - una produzione tutta al femminile di Macbeth. Spinto dalla promessa di una storia d'amore, Burke accetta di alzare la posta della loro impresa, ampliandola con degli omicidi "morali". E quando il Re annuncia che consegnerà il prestigioso Sigillo Reale e un allettante premio in denaro a chiunque compierà il maggior progresso nel campo della medicina, la rivalità professionale tra KNOX e MONROE s'intensifica, creando una domanda sempre maggiore di cadaveri. KNOX ha bisogno di più cadaveri per la sua pionieristica mappatura fotografica del corpo umano e con una serie di esilaranti disavventure, BURKE & HARE iniziano a garantire un flusso costante di corpi e il denaro inizia a riempire le loro tasche. I ragazzi sono sempre più sotto pressione quando il signore del crimine locale DANNY MCTAVISH (David Hayman) esige una parte dei loro profitti e le autorità stringono il cerchio intorno ai due, primo tra loro l'eccessivamente zelante Capitano della Milizia, MCLINTOCH (Ronnie Corbett). Così HARE idea un nuovo piano, ispirato dalla sua ugualmente calcolatrice moglie LUCKY (JESSICA HYNES). Serve loro solo un altro po' di denaro affinché i due possano aprire un'attività onesta: un'impresa di pompe funebri, in cui i cadaveri arriveranno senza cercarli ! Ma quando il prolifico MCTAVISH finisce sul tavolo di KNOX, quest'ultimo viene arrestato e coinvolge immediatamente BURKE & HARE in quanto suoi fornitori. BURKE, HARE, GINNY e LUCKY attendono con ansia in cella, mentre la folla si raduna esigendo il loro sangue. Con un gesto folle, ma romantico, BURKE decide di confessare e addossarsi tutta la colpa per salvare il suo amico e l'amore della sua vita, Ginny. Mentre il boia gli infila il cappio intorno al collo, il nostro eroe sorride impavido, e quando gli viene chiesta un'ultima dichiarazione, dice: "L'ho fatto per amore"

Dalla sceneggiatura allo schermo
Gli Ealing Studios hanno iniziato a sviluppare una versione cinematografica della storia di "BURKE & HARE" con Piers Ashworth e Nick Moorcroft dopo che gli sceneggiatori sono stati ispirati da un'attrazione turistica di Edimburgo, i posti in cui si sono svolti i famigerati omicidi, così come si possono ripercorrere i passi di Jack lo Squartatore nell'East End di Londra. "Piers e Nick, che hanno sceneggiato i film St Trinian's, sono venuti da noi con la sceneggiatura di Burke & Hare e mi è piaciuta subito perché è divertente ma anche insolita" spiega il produttore e capo degli Ealing Studios Barnaby Thompson, "credevo che ci fosse qualcosa di meravigliosamente perverso nell'idea che Edimburgo, la capitale medica del mondo, celasse questo sordido segreto, perché ha bisogno di cadaveri per alimentare la macchina della ricerca scientifica". Nel 2009 il grande John Landis ha espresso il desiderio di girare un altro film nel Regno Unito. Presentato a Barnaby Thompson dalla regista Gurinder Chadha, che ha un ufficio negli Ealing Studios, Landis e Thompson si sono incontrati e Thompson è rimasto colpito dal grande entusiasmo del regista per i vecchi film della Ealing: "Ho scoperto che a John erano piaciuti i film La signora omicidi e Sangue blu e ho pensato che la combinazione di un regista americano come lui che tornava in Inghilterra per girare una commedia come Burke & Hare poteva essere un'idea interessante. Gli ho dato il copione, lui lo ha adorato, ed è partito tutto da lì". "Le commedie dark che a John piacevano tanto erano i più particolari e meglio ricordati film della Ealing. Erano così originali all'epoca," spiega Thompson. "È piuttosto difficile trovare quel tipo di storie, in cui in pratica i cattivi diventano i buoni, e Burke e Hare ci hanno offerto quella nuance ed è per questo che abbiamo scelto di girarlo." La sfida era trovare degli attori che interpretassero i due protagonisti principali in un modo credibile e spiritoso, e che suscitassero abbastanza simpatia da poter portare avanti la storia. "La combinazione di Simon Pegg e Andy Serkis è molto interessante. Simon ha un background comico e Andy ha girato una serie di grossi film con effetti CGI ma anche film più modesti in cui tendeva a interpretare personaggi molto cupi," afferma Thompson. "Così, metterli insieme ha dato vita a una energia unica, andavano molto d'accordo, cosa che secondo me ha contribuito a sottolineare la differenza tra i due personaggi che interpretano. Simon e Andy sono riusciti a catturare l'assurdità della situazione in cui si trovarono Burke e Hare. Sono una grande coppia sullo schermo, una sorta di moderni Stanlio e Ollio."

Quanto è interessante?
0
Burke&Hare: la locandina ufficiale italiana, il banner e la sinossi!