Bumblebee: la Hasbro lo considera ufficialmente un reboot, non uno spin-off

Bumblebee: la Hasbro lo considera ufficialmente un reboot, non uno spin-off
di

Nel corso di una recente presentazione pensata per promuovere nuovi prodotti sul mercato, la Hasbro ha dichiarato in via ufficiale che Bumblebee non è tanto uno spin-off del franchise dei Transformers, quanto un vero e proprio reboot.

Secondo la compagnia, il film rilancerà il franchise iniziato da Michael Bay nel 2007, con delle storie dal tono molto più vicino a quello della serie animata originale. Anche il design degli Autobot sarà modificato, per restare fedele a quello dei primi giocattoli.

Vi ricordiamo che Bumblebee tornerà in digitale a partire dal prossimo 19 marzo, e in 4K Ultra HD, Blu-ray e DVD dal successivo 2 aprile. Tra i tanti contenuti speciali inclusi nell'home-video, ricordiamo Agent Burns: Welcome to Sector 7, Sector 7 Adventures: The Battle at Half Dome (All-New Motion Comic), Deleted and Extended Scenes, Outtakes Bee Vision: The Transformers Robots of Cybertron, The Story of Bumblebee, The Stars Align, Bumblebee Goes Back to G1, Back to the Beetle, California Cruisin' Down Memory Lane.

Il film, che è stato acclamato da pubblico e critica (arrivando ad ottenere la Certificazione Fresh su Rotten Tomatoes), ha debuttato nelle sale lo scorso dicembre, durante un periodo intenso di uscite in ambito di blockbuster. Diretto da Travis Knight (che già ha all'attivo diversi progetti autoriali, tra cui la regia di Kubo e la Spada Magica e la produzione di Boxtrolls e ParaNorman), lo spin-off ha segnato un primo, fondamentale segno di rinnovamento della saga fantascientifica, attirando una nuova schiera di spettatori, intrigati dall'idea di scoprire le origini del franchise, in cui tutto ha avuto inizio.

Nel cast di Bumblebee troviamo, oltre ad Hailee Steinfeld e John Cena, anche Jorge Lendeborg Jr., Jason Drucker, Abby Quinn, Rachel Crow, Ricardo Hoyos e Gracie Dzienny.

Steven Spielberg è associato al film in qualità di produttore esecutivo tramite la sua Amblin Entertainment, mentre tra i produttori figurano Michael Bay e Lorenzo Di Bonaventura.

FONTE: HH
Quanto è interessante?
3