Bud Spencer: Budapest dedica una statua alla memoria del nostro Gigante Buono!

di

A Budapest, in Ungheria, è stata inaugurata giorni fa una statua in onore di Bud Spencer, al secolo Carlo Pedersoli. L'inaugurazione è avvenuta alla presenza delle sue figlie a un anno dalla scomparsa, avvenuta nel 2016.

Bud Spencer è stato sempre molto amato dagli ungheresi tanto che, come detto, a Budapest hanno pensato di dedicargli un tributo, un ricordo importante e duraturo.

La statua è alta più di due metri e si trova in una delle strade pedonali della città; il tributo ritrae l'attore nei panni di cow boy, come lo abbiamo visto tante volte nei western che ha interpretato in carriera al fianco dell'amico e collega Terence Hill.

Bud Spencer ci ha lasciati a 86 anni e le figlie, presenti all'inaugurazione, hanno dichiarato: "Siamo onorate e grate, la statua gli rende giustizia, tanto era grande nella sua postura, così lo era nelle sue passione e nel suo cuore".

Budapest ama molto l'attore perché, durante gli anni del regime comunista - come accadde per molti programmi musicali italiani quali il Festival di Sanremo, che ha reso famosissimi in Russia e nei paesi dell'Est Europa personaggi nostrani come Toto Cutugno e Al Bano - i film di Bud Spencer erano tra i pochi che il regime consentiva di vedere ai suoi popoli e dunque da qui il successo del nostro Gigantone burbero e Buono.

Un tributo meritato, nessuno di noi dimenticherà mai Bud!

FONTE: Ansa.it
Quanto è interessante?
9
Bud Spencer: Budapest dedica una statua alla memoria del nostro Gigante Buono!