Bryce Dallas Howard aveva una cotta per Robert Pattinson, ecco come reagì il marito

Bryce Dallas Howard aveva una cotta per Robert Pattinson, ecco come reagì il marito
di

Robert Pattinson non ha conquistato solo la nuova catwoman Zoe Kravitz: ai tempi di Twilight anche Bryce Dallas Howard ebbe una innocente cotta per lui.

A rivelarlo è stata lei stessa durante una video intervista per PeopleTV: "Forse passerò come una persona estremamente lussuriosa, ma devo dire che quando uscì il primo film di Twilight lo guardai con mio marito, e tutte le volte che Robert Pattinson appariva sullo schermo, stringevo forte la sua mano. Ad un certo punto mi disse 'Puoi smetterla di stritolarmi la mano quando questo tizio appare sullo schermo?'".

Anche un suo amico si accorse della sua infatuazione, e le regalò dei post-it personalizzati, disegnando su ciascun foglietto il volto di Pattinson. La donna accettò lo scherzo, e finì per usare i post-it per tantissimo tempo.

Fortuna volle che dopo pochi anni dall'uscita del primo film, l'attrice figlia di Ron Howard riuscì ad entrare nel cast del terzo episodio dedicato alla saga dei vampiri scintillanti: in Twilight Eclipse interpretò infatti Victoria, una villain alla fine decapitata dallo stesso Pattinson. Un attore che fa realmente perdere la testa alle sue spasimanti... Nell'occasione l'interprete ebbe modo di conoscerlo in prima persona e lo ricorda ancora come un ragazzo molto gentile.

Dopo aver diretto il documentario con Will Smith intitolato Dads, Bryce Dallas Howard tornerà dietro la macchina da presa per The Mandalorian e in veste di attrice per Jurassic World Dominion.

FONTE: ew
Quanto è interessante?
4