Bryan Singer: petizione per rimuovere il suo nome dalla School of Cinematic Arts

di

Gli studenti della USC School of Cinematic Arts hanno lanciato una petizione per rimuovere il nome di Bryan Singer dalla divisione Division of Cinema and Media Studies dell’istituto.

La notizia segue le recenti notizie di denunce di molestie sessuali da parte dell’intera Hollywood e che hanno portato alla memoria anche degli eventi di molti anni fa in cui era stato coinvolto lo stesso regista di X-Men.

Nella petizione si legge, infatti: “È completamente inaccettabile che questo prestigioso dipartimento all’interno della scuola porti ancora il nome di Bryan Singer, un uomo accusato più di una volta di molestie sessuali, aggressione e pedofilia”. La stessa università ha rifiutato recentemente una donazione da parte di Harvey Weinstein sempre in seguito alle recenti denunce che lo hanno riguardato in prima persona.

Nei giorni scorsi era stata Jessica Chastain a convergere l’attenzione dei media sulle vicende di Singer.

FONTE: IndieWire
Quanto è interessante?
5