Bruce Willis: i Razzie Awards decidono di revocare il premio all'attore!

Bruce Willis: i Razzie Awards decidono di revocare il premio all'attore!
di

A seguito della recente notizia riguardante l'addio al cinema di Bruce Willis, l'organizzazione dei Razzie Awards ha deciso di revocare il premio assegnato all'attore nell'ultima edizione, comunicando la decisione al TheWrap.

Come sapete, nel 2022 i Razzie Awards hanno creato un'intera categoria dedicata a Bruce Willis, per via dei numerosi film ai quali l'attore ha preso parte. Ma dopo la notizia del ritiro dalla recitazione annunciata dalla famiglia della star, l'organizzazione ha deciso di fare un passo indietro:

"Dopo molte riflessioni e considerazioni, i Razzies hanno deciso di revocare il Razzie Award assegnato a Bruce Willis, a causa della sua diagnosi recentemente rivelata", si legge in una dichiarazione dei co-fondatori John Wilson e Mo Murphy. "Se le condizioni mediche di qualcuno sono un fattore nel loro processo decisionale e/o nelle loro prestazioni, riconosciamo che non è appropriato dargli un Razzie".

Oltre a revocare il premio a Willis, l'organizzazione ha scelto di fare lo stesso con Shelley Duvall, che ottenne una nomination per la sua interpretazione in Shining:

"Come abbiamo recentemente rivelato in un'intervista a Vulture, le circostanze attenuanti si applicano anche a Shelley Duvall in Shining. Da allora abbiamo scoperto che la performance della Duvall è stata influenzata dal modo in cui Stanley Kubrick ha trattato lei per tutta la produzione. Vorremmo cogliere l'occasione per revocare anche quella nomination".

Per concludere, vi lasciamo con un nostro approfondimento sui migliori film di Bruce Willis da recuperare in streaming.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
6