Bruce Willis ha ceduto la sua immagine a un'agenzia di deepfake: 'Una grande opportunità'

Bruce Willis ha ceduto la sua immagine a un'agenzia di deepfake: 'Una grande opportunità'
INFORMAZIONI FILM
di

Sui deepfake si è detto di tutto e il contrario di tutto: mezzo da sfruttare in ottica cinematografica? Soluzione poco etica? Ognuno ha diritto a farsene un'opinione, ma una cosa è certa: nel mondo della settima arte non tutti guardano a questa pratica con sospetto, e c'è anche chi, come Bruce Willis, ha deciso di abbracciarla.

Come sicuramente ricorderete, alcuni mesi fa Bruce Willis aveva annunciato il ritiro a causa dell'afasia, patologia che negli ultimi anni ha reso praticamente impossibile il lavoro alla star di Die Hard ; proprio nel deepfake Willis sembra però vedere la possibilità di non uscire completamente di scena, al punto da decidere di cedere i diritti per l'utilizzo della sua immagine alla società specializzata Deepcake.

"Mi è piaciuta la precisione con cui è stato ricreato il mio volto. Si tratta di un piccolo film nel mio solito genere action-comedy. Per me è una grande opportunità per tornare indietro nel tempo" sono state le parole di Willis, che a Deepcake ha permesso di realizzare uno spot. "È un'esperienza nuova e davvero interessante, voglio ringraziare tutto il mio team" ha poi aggiunto l'attore.

Cosa ne pensate? Credete davvero che il deepfake possa giocare un ruolo di una certa importanza nel futuro del cinema? Diteci la vostra nei commenti! Una cosa è certa: nonostante i noti problemi, Bruce Willis non ha perso la voglia di divertirsi e farci divertire!

FONTE: cbr
Quanto è interessante?
3