Brightburn: il film prodotto da James Gunn darà vita ad un "Dark Cinematic Universe"?

Brightburn: il film prodotto da James Gunn darà vita ad un 'Dark Cinematic Universe'?
di

Brightburn - L'Angelo del Male, il cinecomic horror diretto da David Yarovesky e prodotto da James Gunn, è arrivato in tutti i cinema italiani questa settimana, in contemporanea con gli Stati Uniti.

Il film rielabora in chiave horror la storia delle origini di Superman, raccontando le vicende di due genitori del Kansas che trovano un neonato in una navicella spaziale: il problema è che il bambino, dotato di incredibili poteri, crescendo abbraccerà il lato oscuro, anche a causa dell'influenza maligna che esercita su di lui la navicella.

James Gunn ha garantito che i riferimenti a Superman non hanno infastidito la DC (il film è distribuito dalla Sony) ma chissà cosa i dirigenti Warner avranno pensato nel vedere la scena post-credit: durante la sequenza infatti Michael Rooker appare come il direttore di un telegiornale cospirazionista che svela la presenza sulla Terra di altri super-esseri malvagi, inclusi versioni dark di Wonder Woman e Aquaman.

Al momento la Sony non ha fatto annunci in questo senso, ma la scena non si presta a tante interpretazioni: il film è appena uscito negli Stati Uniti e in Europa, e probabilmente la major aspetterà di vedere i dati degli incassi prima di fare la propria mossa. Voi sperate che in qualche annuncio di sorta? Vorreste vedere un Dark Cinematic Universe? Ditecelo nei commenti!

Per altri approfondimenti, vi rimandiamo alla nostra recensione di Brightburn.

Quanto è interessante?
4