Bright: Lucy Fry si unisce a Will Smith per il nuovo film fantasy di David Ayer

di

Lucy Fry si è unita al cast del prossimo progetto del regista David Ayer, ovvero la pellicola intitolata Bright. Il film riunisce Ayer con la stella da poco vista in Suicide Squad, Will Smith e comprende tra i suoi attori Joel Edgerton e Noomi Rapace.

Già paragonato a End of Watch di Ayer, Bright ci porterà all'interno di un mondo che fonde la realtà contemporanea con un regno di fantasia. La storia segue un poliziotto Orco, che sarà interpretato da Edgerton, il quale unisce le forze con un poliziotto umano, che porterà il volto di Smith. La loro vita quotidiana prende una svolta decisamente fuori dal comune quando finiscono per venire in possesso di un'arma molto potente... e altamente illegale: una bacchetta magica. All'interno della pellicola, la new entry Lucy Fry dovrebbe andare a ricoprire la parte di Tikka, un elfo che è venuto in possesso della bacchetta e che, per questo, è stata messa sotto la protezione di personaggi di Smith e Edgerton. Naturalmente, ci sono alcuni terribili villain in agguato là fuori che non vedono l'ora di mettere le mani sulla bacchetta.
Originariamente scritto da Max Landis, le cui sceneggiature recenti includono Victor Frankenstein e American Ultra, una curiosità sul film è stata recentemente diffusa sui i social media. Anche se non è necessariamente una scena che apparirà nel film finale, è possibile avere un assaggio della realtà alternativa che vedremo nella pellicola attraverso il tweet postato da Landis che trovate qui sotto.

FONTE: CS
Quanto è interessante?
0