INFORMAZIONI FILM
di

Nel Marvel Cinematic Universe è nota come Captain Marvel, ma anche nella vita reale Brie Larson ha compiuto un'impresa degna di un supereroe: lo scorso anno ha scalato il Grand Teton, con i suoi 4.199 metri la cima più alta dell'omonimo parco nazionale nel Wyoming. Lo ha raccontato la stessa attrice sul suo canale YouTube.

Brie Larson, premiata con l'Oscar nel 2016 per Room, ha intrapreso la scalata nell'agosto 2019, insieme al suo personal trainer Jason Walsh, a Jimmy Chin, co-regista del documentario Free Solo, e a una troupe che ha filmato l'impresa. Su YouTube, nel video visibile anche in calce alla news, sono disponibili gli highlights dell'impresa, commentati dall'attrice e dai suoi compagni d'avventura.

"Non è stato facile" spiega Brie Larson nel video. "È stato molto più difficile delle cose che facevamo in palestra, punto. Ed è ovviamente una cosa completamente diversa quando ti arrampichi sulla parete di una palestra, dove puoi aggrapparti a queste piccole rocce colorate e sai già qual è il percorso. Qui sei da solo, senza colori che ti dicono dove dovresti mettere le mani o i piedi."

Un'esperienza molto diversa anche da quella del suo primo allenamento in quarantena. "Mi ha davvero impressionato il suo modo di mantenere la calma in una situazione del genere" ha aggiunto Jimmy Chin. "Davvero impressionante, e io ho accompagnato moltissime persone nelle arrampicate."

La didascalia scritta da Brie Larson sotto il video recita: "Grazie per aver guardato la mia avventura e spero che vi ispiri, almeno un po'! Non avrei potuto farlo senza i miei amici Jimmy Chin e Jason Walsh."

Tornando alla carriera di Brie Larson nel MCU, la notizia del giorno è invece l'annuncio del nome del regista di Captain Marvel 2.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
4