Marvel

Brie Larson spiega ciò che rende diversa Captain Marvel dagli altri supereroi

Brie Larson spiega ciò che rende diversa Captain Marvel dagli altri supereroi
di

Gli appassionati del genere cinefumettistico sono in pieno fermento in questi giorni per l’arrivo del tanto atteso primo lungometraggio dei Marvel Studios incentrato su una supereroina, Captain Marvel. In Italia la pellicola con la star hollywoodiana Brie Larson (Kong: Skull Island) approderà nelle sale dal prossimo 6 marzo.

Tra cover di magazine, interviste, anteprime e notizie che fanno ben sperare per gli incassi al botteghino, il fenomeno Captain Marvel si appresta ad essere sicuramente uno dei cinecomic più chiacchierati degli ultimi tempi, un evento che potrebbe avere la stessa portata e valenza simbolica che ebbe Black Panther lo scorso anno.

Avendo visto una serie smisurata di supereroi sul grande schermo nel corso dei dieci anni dell’Universo Cinematografico dei Marvel Studios, ci si è chiesti cosa rende così diversa o speciale questa supereroina dal resto dei “colleghi”. È la stessa Brie Larson, durante un’intervista con Sarah El-Mahmoud del portale CinemaBlend, a rispondere a questo quesito:

Amo il suo essere imperfetta. Mi piace il fatto che, essendo una che corre rischi, guardi qualcuna che poi cade con la faccia a terra, è qualcosa che verso la quale provo molta empatia. Amo il fatto che tu possa vedere qualcuna che non sempre prende la giusta decisione. Parecchie volte con gli eroi d’azione o i supereroi ti ritrovi sempre con persone perfette, che fanno la scelta giusta, mentre io penso che sia importante avere a che fare con gente che fa degli sbagli e che poi faccia ammenda per essi”.

Voi siete pronti a vedere tra non molti giorni la sfida che vedrà fronteggiarsi i Kree e gli Skrull? Carol Danvers, l’incredibile supereroina nelle cui vene scorre solo per metà sangue terrestre, dovrà difendere il pianeta Terra dall’incombente minaccia della razza aliena. Tornando nella sua terra natia, Captain Marvel si unirà a Nick Fury, quest’ultimo non ancora nei panni del direttore dello S.H.I.E.L.D., ruolo con cui è apparso fin dall’inizio dell’UCM.

Captain Marvel, diretto da Anna Boden e Ryan Fleck, sarà distribuito in Italia dal prossimo 6 marzo.

Quanto è interessante?
6