Marvel

Brian Michael Bendis parla del controverso Creative Committee della Marvel

Brian Michael Bendis parla del controverso Creative Committee della Marvel
di

C'è stato un tempo in cui i Marvel Studios, nonostante i numerosi successi cinematografici, sfornavano delle pellicole che erano oggetto di critica da parte di alcuni fan, della critica e del pubblico per via di problemi inerenti storia, villain o battutine.

Stando ai vari report, è stata l'influenza di Ike Perlmutter a "rovinare" numerosi film Marvel Studios e al suo Creative Committee composto da sei autori di fumetti i quali cercavano di dare input ai filmaker e riscrivere sceneggiature o dare idee sul come procedere in alcune di queste pellicole. Quello che poteva sembrare un'ottima idea agli occhi di Perlmutter, è diventato un incubo per i registi. Secondo i report e le dichiarazioni di molti registi, il Creative Committee è stato uno dei momenti più bui dei Marvel Studios ed è per questo che, successivamente, Kevin Feige è riuscito ad ottenere l'indipendenza, 'licenziare' il Creative Committee e far uscire di scena Perlmutter.

Secondo James Gunn, il regista lasciò quasi Guardiani della Galassia per via dell'interferenza di quel Creative Commitee e, secondo altri report, Edgar Wright lasciò la regia di Ant-Man per lo stesso motivo. Intervistato a riguardo, uno dei membri di quel Creative Committee, Brian Michael Bendis, ha però negato di aver causato 'danni' allo studio e ai propri filmaker.

"E' stato un periodo piacevole" ha spiegato "Era come andare in un laboratorio con sei sceneggiatori e lavorare su una storia. Tutto quel che ho imparato dai progetti a cui lavoravamo, che fossero il primo Iron Man o Thor: The Dark World o anche sceneggiature che non hanno visto la luce del sole, ho imparato svariate cose sul come creare una storia. Riguardo le dichiarazioni di James Gunn, non so di cosa stia parlando perché non c'ero. E anche se ci fossi stato, ho firmato delle liberatorie per non parlarne. Per me è stata un'incredibile esperienza. Pensate alla possibilità di vedere il primo montaggio di ogni film della Marvel sei mesi prima dell'uscita! Lo fareste gratis? Mi hanno pagato per molti e molti anni per farlo, ed ogni volta esclamavo 'yes!', è stato grandioso".

FONTE: CBM
Quanto è interessante?
2