Breve storia di lunghi tradimenti: il trailer del film di Davide Marengo

di

Banche senza scrupoli, disastri ecologici provocati dal petrolio, faccendieri che mediano nell’ombra dei governi, grandi speculatori e uomini pronti a uccidere pur di mettere le mani su risorse fondamentali dell’economia mondiale. E' la cruda realtà protagonista del film di Davide Marengo, che narra proprio una Breve storia di lunghi tradimenti.

Sembra il resoconto giornalistico della realtà che viviamo tutti i giorni, ma si tratta della trama di Breve storia di lunghi tradimenti, diretto da Davide Marengo, basato sull’omonimo romanzo di Tullio Avoledo, prodotto da Emme in collaborazione con Rai Cinema e distribuito dal 28 gennaio da Microcinema. “Il film racconta come oggi impadronirsi delle risorse dei Paesi emergenti o del Terzo Mondo non avviene più come nei secoli scorsi attraverso guerre, rivoluzioni interne e colpi di Stato" dichiara il regista, "Bensì grazie a complessi meccanismi finanziari, nei quali a gestire gli eventi è la finanza e non più i governi”. Molto ricco il cast, che vede tra gli interpreti Guido Caprino, Carolina Crescentini, Maya Sansa, Philippe Leroy, Ennio Fantastichini, Francesco Pannofino, Nino Frassica e Paolo Calabresi. Potete vedere il trailer nel video in calce alla notizia.

Quanto è interessante?
0