di

Una delle curiosità legate a Brad Pitt che ha tenuto desta l'attenzione dei fan nell'ultimo periodo è il fatto che spesso l'attore 2 volte Premio Oscar prendesse il look della rispettiva compagna nel periodo della loro relazione sentimentale. Un fatto riportato a galla dalle numerose immagini che lo ritraggono in compagnia della consorte di turno.

A rivelare cosa ci sia effettivamente dietro questa scelta, se sia semplicemente un fatto casuale o una decisione mirata e consapevole, ci ha pensato Gwyneth Paltrow che ha avuto una relazione con Brad Pitt dal 1994 al 1997, anni in cui hanno anche recitato insieme sul grande schermo, ad esempio nel film Seven di David Fincher dove anche nella finzione interpretavano una coppia. Nel corso di un post di sponsorizzazione per Goop, Gwyneth Paltrow ha anche risposto al quesito che attanaglia i fan di Brad Pitt da un po' di tempo ormai, rispondendo a un giornalista che chiedeva: "L'avete fatto di proposito?", in riferimento al taglio di capelli esibito dai due ai tempi della loro relazione.

Il Premio Oscar per Shakespeare in Love ha risposto: "Ohh, il taglio di capelli coordinato, biondo fino alle radici. Andammo dallo stesso parrucchiere, Chris McMillan. Risponderò una volta per tutte: successe per caso, non chiedemmo esplicitamente lo stesso taglio di capelli".

Alla domanda del giornalista: "Era come stare insieme ad un gemello? Vogliamo chiamare Brad al telefono?", Paltrow ha risposto: "Intendi sessualmente? Oh mio Dio... chiamare Brad? Brad Pitt? No! Nessuno mi ha detto che avrei parlato con Brad durante quest'intervista". Potete recuperare l'intervista integrale in alto su questa pagina. Intanto, vi rimandiamo alle immagini del diverso taglio di capelli di Brad Pitt ogni volta con una partner differente.

Per altre notizie sull'attrice, su queste pagine potete leggere del buffo incidente con la candela alla vagina di Gwyneth Paltrow.

Quanto è interessante?
2