Brad Pitt e Marion Cotillard per la prima volta insieme in Allied di Zemeckis

di

A un solo anno di distanza dal suo ultimo film, The Walk, Robert Zemeckis tornerà nelle sale cinematografiche questo novembre con Allied, un thriller romantico ambientato durante la seconda guerra mondiale. I due protagonisti saranno nientemeno che Brad Pitt e Marion Cotillard, per la prima volta insieme in un lungometraggio.

Pitt tornerà a cimentarsi con l’ambientazione bellica della seconda guerra mondiale dopo il successo del film Fury di David Ayer (senza dimenticare la sua partecipazione anche a Bastardi Senza Gloria di Tarantino) e vestirà i panni di Max Vatan, un ufficiale dei servizi segreti britannici che incontrerà la combattente francese della resistenza Marianne Beausejour (Cotillard) durante una missione a Casablanca. La coppia si riunirà in seguito a Londra e i due si innamoreranno, pur dovendo lottare contro gli orrori della guerra, che minacceranno di distruggere il loro rapporto.

Il produttore Graham King ha dichiarato del film: “Brad e Marion hanno il massimo rispetto l’uno per l'altro, quindi una volta che si sono immedesimati nei loro personaggi, la loro chimica si è rivelata perfetta.”

Allied esordirà nei cinema degli Stati Uniti il 23 novembre.

FONTE: IW
Quanto è interessante?
0
Brad Pitt e Marion Cotillard per la prima volta insieme in Allied di Zemeckis