Brad Pitt e Angelina Jolie, svolta nel divorzio: l'attrice ottiene il cambio del giudice

Brad Pitt e Angelina Jolie, svolta nel divorzio: l'attrice ottiene il cambio del giudice
di

Quasi un anno dopo la sua prima richiesta, Angelina Jolie ha ottenuto un'importante vittoria nella battaglia legale con l'ex marito Brad Pitt: il giudice coinvolto nel caso del divorzio e della custodia dei figli è stato rimosso per aver "violato i suoi obblighi etici".

Il giudice John Ouderkirk aveva concesso a Pitt più tempo con i cinque figli minori della ex coppia, ma ora la sua sentenza è stata annullata in seguito ad un'udienza della corte d'appello tenutasi il 9 luglio. L'accordo sulla custodia ora si basa nuovamente sui patti stabiliti a novembre 2018.

In una dichiarazione pubblicata da People, un portavoce di Pitt ha comunque affermato che "i fatti non sono cambiati": "La sentenza della corte d'appello era basata su un problema tecnico procedurale. I fatti non sono cambiati. C'è una quantità straordinaria di prove fattuali che hanno portato il giudice - e molti esperti che hanno testimoniato - a giungere alla chiara conclusione riguardo a ciò che è nel migliore interesse dei bambini. Continueremo a fare ciò che è necessario legalmente sulla base dei risultati dettagliati di ciò che è meglio per i bambini."

Il team di legali della Jolie invece non ha voluto rilasciare dichiarazioni. Tra le accuse rivolte dalla Jolie al giudice Ouderkirk, lo ricordiamo, rientra il fatto di non aver preso in considerazione la possibilità della testimonianza dei figli.

FONTE: People
Quanto è interessante?
3