Marvel

Brad Bird si tira fuori dal toto regista per il reboot dei Fantastici 4

Brad Bird si tira fuori dal toto regista per il reboot dei Fantastici 4
di

Mentre sono in corso le fasi di pre-produzione e produzione di alcuni dei primi titoli della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, con Gli Eterni in fase di shooting adesso a Londra, Black Widow in post-produzione e il prossimo inizio delle riprese di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, torniamo a parlare dei Fantastici 4.

Per il reboot dei quartetto di supereroi targato Marvel Studios ci vorrà ancora un bel po' di tempo, almeno fino al 2022, ma dopo gli annunci estivi di Kevin Feige e Bob Iger sono comunque impazzati i rumor sul film insieme a quelli legati invece all'altro atteso reboot Marvel, quello degli X-Men (come ad esempio la voce che vuole Magneto e Professor X afroamericani).

Per Fantastici 4 ci sono meno rumor, ma qualcuno stava parlando anche di Brad Bird (Gli Incredibili 2) come possibile regista del film, notizia che lo stesso filmmaker ci ha tenuto a smentire e soprattutto a sottolineare come non desideri minimamente dirigere un cinecomic Marvel. Lo ha scritto chiaro e tondo via Twitter a un fan che chiedeva "questo significa niente Brad per Fantastici 4?", rispondendo: "No... si spera che significhi sì Brad per qualcosa di originale e fantastico".

E voi: chi vedreste bene alla regia dei nuovi Fantastici 4? Fatecelo sapere nei commenti.

Quanto è interessante?
4