Box Office USA: Coco sorpassa la Justice League al debutto

di

Da noi in Italia arriverà soltanto a Natale inoltrato, il nuovo lavoro della Pixar però, Coco, è già uscito in America conquistando immediatamente il box office.

71.195.000 dollari incassati nella prima settimana di programmazione, di cui 49 guadagnati soltanto da venerdì a domenica. Ha ottenuto un risultato simile la Justice League di Zack Snyder, che nel weekend ha portato a casa altri 40.730.000 dollari, arrivando così a 171.546.643 dollari totali dal giorno dell'uscita negli USA. Ottimo terzo posto invece per Wonder, capace di incassare altri 22.300.000 dollari. Fuori dalla Top 3 invece Thor: Ragnarok con 16.791.000 dollari; in totale l'ultima fatica Marvel ha incassato in patria 277.468.394 dollari. Ottima conferma quella di Daddy's Home 2 al quinto posto, con 13.250.000 dollari, mentre al sesto troviamo un'altra conoscenza di questa classifica: Assassinio sull'Orient Express.

Il film corale di Kenneth Branagh ha incassato altri 13 milioni di dollari, per un totale 74.246.517 dollari. Al settimo posto cala un'atmosfera più che natalizia con Gli Eroi del Natale, che presto arriverà anche da noi. In patria il film d'animazione ha incassato altri 6.875.000 dollari, mentre ne ha incassati poco più di 5 Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive con Mila Kunis. Per trovare un'altra sorpresa in classifica bisogna scendere al nono posto, con il thriller di Dan Gilroy Roman J Israel, Esq., in grado di guadagnare 4.515.000 dollari. Chiudono la classifica della settimana i Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh con altri 4.400.000 dollari guadagnati.

Quanto è interessante?
3