Box Office Italia parte alla grande grazie a Wonka, Hayao Miyazaki e Alessandro Siani

Box Office Italia parte alla grande grazie a Wonka, Hayao Miyazaki e Alessandro Siani
di

Ottima partenza per il box office italiano del 2024, dato che dopo il record stabilito da C'è ancora domani nel 2023 il primo giorno del nuovo anno ha superato gli incassi dell'1 gennaio 2023 grazie a oltre 5 milioni di euro accumulati in totale.

L'anno scorso infatti Avatar: La via dell'acqua dominava su tutti ma il suo risultato trovava poco seguito negli altri film in programmazione, per un totale di 3 milioni incassati l'1 gennaio: quest'anno invece le cose sono andate diversamente, e per il meglio.

Succede anche nelle migliori famiglie, il nuovo film di Alessandro Siani, ha infatti conquista da solo ben 943mila euro, un incremento davvero sostanziale rispetto al precedente film dell'attore, Tramite amicizia, che aveva esordito con 280mila euro, per un totale finale di 3 milioni. Il secondo esordio della giornata, ovvero, Il ragazzo e l’airone del maestro Hayao Miyazaki, ha fatto quasi altrettanto bene con 838mila euro, quasi ai livelli del milione tondo ottenuto dal suo ultimo film Si alza il vento, con il quale però il confronto ha poco senso dato che si tratta di un film uscito nel 2013.

Ottimo anche Wonka con Timothée Chalamet, che regge il confronto con le nuove uscite e grazie ai nuovi 595mila euro supera i 10 milioni totali in Italia, e dovrebbe chiudere la sua corsa intorno ai 13 milioni.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi