Box Office Italia: Justice League subito in vetta, resiste Paolo Genovese

di

Come previsto, Justice League ha conquistato subito la vetta della classifica nostrana del box office, incassando ben 3.006.385 euro.

Uscito lo scorso 16 novembre, il film firmato da Zack Snyder (ma terminato da Joss Whedon) ha subito sbaragliato la concorrenza per incassi e presenza a tappeto nei cinema dello stivale, nonostante questo Paolo Genovese ha resistito al secondo posto incassando un altro milione e 99.280 euro con The Place. A chiudere il podio un'opera per bambini amata però anche dagli adulti, Paddington 2, l'orsetto inglese che nel nostro Paese ha guadagnato quasi 2 milioni di euro in totale (682.475 euro solo nel weekend appena passato).

Scende al quarto posto il divertente Auguri per la tua morte, teen movie con sfumature horror firmato da Christopher Landon e Blumhouse, che nel fine settimana ha incassato 617.388 euro. Continua a macinare incassi anche Borg McEnroe, che ha guadagnato altri 483.937 euro, per trovare invece un nuovo debutto oltre Justice League bisogna scendere al sesto posto, dove troviamo la classe e l'eleganza di Jessica Chastain nel film biografico La signora dello zoo di Varsavia. La co-produzione USA, Repubblica ceca, Gran Bretagna ha guadagnato 349.454 euro, qualche "spicciolo" in più rispetto a La casa di famiglia, seconda opera tutta italiana della Top Ten.

La commedia di Augusto Fornari ha incassato 327.419 euro al debutto, appena un gradino sopra Capitan Mutanda, che ha racimolato altri 268.600 euro (per un totale di ben 2.010.269 euro). Agli ultimi due posti troviamo una vecchia conoscenza e un nuova uscita, ovvero l'inossidabile Thor: Ragnarok con 267.773 euro e Ogni tuo respiro. L'opera prima da regista di Andy Serkis chiude la classifica settimanale del box office, e il nostro articolo, con 258.805 euro d'incasso.

Quanto è interessante?
1