Box Office Italia: in vetta l'italiano The Place di Paolo Genovese

di

Grandi novità al box office italiano nel weekend appena passato, dopo svariati mesi di magra ecco debuttare un film italiano finalmente in prima posizione: The Place di Paolo Genovese.

Il film corale ispirato a una serie TV disponibile su Netflix ha guadagnato 1.672.032 euro nei primi giorni di programmazione, staccando di oltre 500.000 euro il secondo in Top Ten: Paddington 2. L'orsetto più famoso d'Inghilterra ha guadagnato nel nostro Paese 1.018.935 euro, poco più di Auguri per la tua morte, il divertente teen-movie in salsa horror di Christopher Landon terzo con 987.555 euro. Ancora più giù il debutto di Borg McEnroe di Janus Metz Pedersen: la celebre battaglia a colpi di racchetta ha incassato 820.257 euro. In picchiata, o quasi, Thor: Ragnarok di Taika Waititi, questa settimana non oltre la quinta posizione e i 791.825 euro di incasso.

Tiene benissimo anche Capitan Mutanda, divertente film d'animazione dedicato ai più piccoli capace di incassare altri 510.838 euro. Può ritenersi soddisfatto anche Donato Carrisi, che con altri 460.293 euro porta La Ragazza nella Nebbia ad un totale di 3.295.331 euro. È andato meno bene il debutto cinematografico dei The Jackal, Addio Fottuti Musi Verdi ha infatti incassato "appena" 453.603 euro, a fronte di un budget produttivo di oltre 2 milioni, speriamo che questa opera prima possa risalire la china nelle prossime settimane.

Deve invece accontentarsi del nono posto italiano Saw - Legacy, ennesimo capitolo della saga dell'Enigmista, capace di guadagnare altri 417.528 euro (2.584.205 totali), chiudiamo invece con disastri naturali e climatici, con Geostorm che si guadagna a denti stretti l'ultimo posto della Top Ten con 316.848 euro.

Quanto è interessante?
1