Box Office Italia: chi ha vinto la sfida tra film Warner Bros, Wonka o Aquaman 2?

Box Office Italia: chi ha vinto la sfida tra film Warner Bros, Wonka o Aquaman 2?
di

Dopo aver scoperto quali sono le star e i film più richiesti in Italia, andiamo a guardare i risultati ottenuti al box office in questi ultimi giorni prima delle vacanze di Natale.

Nel corso della giornata di ieri mercoledì 20 dicembre il box office italiano ha incassato un totale di 914mila euro con 148.391 spettatori, in salita del +43,6% rispetto al mercoledì della settimana scorsa ma in calo del -26% rispetto ad un anno fa, quando al cinema c'era Avatar: La via dell’acqua, che avrebbe finito la sua corsa al sesto posto nella classifica all-time dei migliori incassi nella storia del botteghino italiano (e al terzo nella classifica globale).

Primo in classifica in Italia si conferma Wonka, che sale ad un totale di 4 milioni di euro dopo un incasso di altri 252mila euro, destinati senza dubbio a salire ulteriormente nell'imminente week-end natalizio lunghissimo che durerà fino a martedì 26 dicembre. In seconda posizione un altro titolo Warner Bros, ovvero il nuovo film di supereroi Aquaman e il regno perduto, che ha debuttato con 162mila euro a fronte di una distribuzione relativamente contenuta con appena 284 cinema: impietoso il paragone con il film originale Aquaman del 2018, che in Italia esordì l’1 gennaio 2019 e incassò la bellezza di 1,5 milioni di euro al primo giorno di programmazione.

Il podio è chiuso da C’è ancora domani, arrivato a 30,9 milioni di euro e che a questo punto rischia seriamente di riscrivere la classifica dei migliori incassi italiani di tutti i tempi, mentre in quarta posizione troviamo Santocielo, la nuova commedia di Ficarra e Picone, giunto a 1,6 milioni di euro, e in quinta posizioni Ferrari di Michael Mann, che è arrivato ad un totale di 1,2 milioni di euro.