Box Office Italia: Carlo Verdone di nuovo Re con Benedetta Follia

di

Doveva essere un debutto "col botto" e così è stato: Carlo Verdone è tornato a essere il re del box office incassando 3.533.957 euro nel primo weekend di Benedetta Follia

Dietro il nuovo lavoro del maestro della commedia all'italiana troviamo Jumanji - Benvenuto nella Giungla, scalzato dunque dal primo posto con 1.628.979 euro di incasso. Difende il terzo posto con le unghie e con i denti, letteralmente, Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani, campione di incassi tutto nostrano che ha ormai superato gli 8 milioni totali - con 1.190.582 euro solo nell'ultimo weekend. Quarto posto settimanale per Wonder, la delicata favola firmata Stephen Chbosky, che porta nelle casse della distribuzione italiana un altro milione e 114.531 euro.

Poco più di un milione di incasso anche per il Coco della Pixar, ora alla soglia dei 10 milioni totali nel nostro Paese. Meritava forse di meglio, invece, Tre Manifesti a Ebbing, Missouri, premiato lavoro di Martin McDonagh che ha debuttato con 862.079 euro, piazzandosi al sesto posto. Anche Ridley Scott tiene il passo con Tutti i soldi del mondo con altri 668.294 euro guadagnati, che portano così l'uscita italiana a 2.219.705 euro.

Bisogna arrivare all'ottavo posto per trovare un horror che si rispetti: The Midnight Man ha incassato al debutto 650.063 euro, mentre la coda della classifica è tutta italiana. Napoli Velata di Ferzan Ozpetek ha incassato altri 621.468 euro, mentre chiude Il Ragazzo Invisibile - Seconda Stagione con 301.274 euro. L'ultimo film di Gabriele Salvatores è fermo a 1.319.799 euro totali, un autentico peccato.

Quanto è interessante?
1