Borat causò il divorzio di Pamela Anderson, secondo Sacha Baron Cohen

Borat causò il divorzio di Pamela Anderson, secondo Sacha Baron Cohen
di

Intervenuto al podcast di Last Laugh, Sacha Baron Cohen ha confermato i rumor secondo i quali, alla base del divorzio tra Pamela Anderson e il cantante Kid Rock, c’è la partecipazione dell’attrice al film Borat del 2006, interpretato dallo stesso comico.

Baron Cohen ha ricordato alcuni particolari della lavorazione del film, in cui alcune scene sono state girate con la formula della candid camera, con le gente ignara di ciò che accadeva. Una delle scene, per esempio, è stata girata due volte a causa della mancata reazione del pubblico. Cohen / Borat doveva rapire Pamela Anderson (che ovviamente stava al gioco) durante una sessione di autografi per i fan. “La prima volta che l’abbiamo girata” ha ricordato, “me la sono caricata in spalla e sono scappato con lei, ma nessuno ha fatto niente. Mi chiedevo: Ehi, che razza di fan sono questi?”

Quando il film è uscito, nel 2006, Pamela Anderson era sposata da tre mesi con Kid Rock. Il loro divorzio, poche settimane dopo, aveva portato molti a chiedersi se Borat avesse avuto un ruolo nella separazione. Secondo quanto riferì un amico di Pamela, dopo aver visto il film Kid Rock iniziò a inveire contro di lei, dicendole che con quel ruolo si era umiliata. “Le scrissi un messaggio chiedendole come era andata la proiezione” ha aggiunto Baron Cohen. “Mi rispose che stavano per divorziare. Inizialmente pensai fosse uno scherzo, poi qualche settimana dopo ho letto la notizia sui giornali.”

Secondo il comico, in ogni caso, Pamela Anderson con Kid Rock formava una coppia “molto migliore” che con Julian Assange. Rileggi la recensione di Borat.

Quanto è interessante?
5