Borat 2, Rudy Giuliani perde le staffe con una giornalista dopo una domanda sul film

Borat 2, Rudy Giuliani perde le staffe con una giornalista dopo una domanda sul film
di

Da pochi giorni disponibile su Amazon Prime Video, Borat - Seguito di film è già stato visto da dieci milioni di persone. Fin dall'inizio il film sembrava destinato a far discutere, e così è stato, soprattutto per alcune scene. Una di queste vede protagonista l'ex sindaco di New York Rudy Giuliani, che non ha affatto gradito.

Giuliani si è infatti ritrovato in una camera d'albergo con Maria Bakalova, che nel film interpreta la figlia di Borat e in quel momento fingeva di essere una giornalista. Non aggiungiamo troppo sulla scena in questione per chi non ha ancora visto Borat - Seguito di film, ma in un recente intervento su Fox Business, documentato anche in un tweet in calce alla notizia, l'ex sindaco ha risposto in malo modo a una domanda su cosa fosse davvero successo in quell'occasione.

La conduttrice Lisa kennedy Montgomery, infatti, chiede a Rudy Giuliani, attualmente consigliere di Donald Trump se si sentisse "pentito" per la sua interazione con la pseudo-giornalista. "Questa è una domanda stupida, davvero molto stupida" è la sua risposta. Kennedy insiste, dicendo di avere una figlia di 15 anni che è rimasta "un po' disgustata" da quella scena. A questo punto la voce di Giuliani inizia ad alterarsi e lui insiste, sempre più veemente: "Ho chiamato la polizia quando ho capito che era una truffa. Non appena [Sacha Baron Cohen] ha detto qualcosa di compromettente, ho chiamato la polizia e lui è scappato. Che tu ci creda o no, mi stavo solo sistemando la camicia, ma lui ha fatto in modo che sembrasse qualcos'altro [...] Borat e la sua troupe di 50 persone sono corsi via!"

La performance di Maria Bakalova, in ogni caso, è strepitosa, non solo in quella scena, tanto che per Sacha Baron Cohen la co-protagonista di Borat 2 merita l'Oscar.

FONTE: uproxx
Quanto è interessante?
2